Gioco Online: Protagonisti i giochi di sorte a quota fissa

giochi di sorte a quota fissa online

Le scelte preferenziali dei giocatori online sono, senza dubbio, orientate verso i casino games, chiamati molto più autorevolmente dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli “giochi di sorte a quota fissa”, denominazione molto seria per definirne una pluralità di scelte come slot, roulette, roulette live e giochi di carte che riempiono il tempo libero di alcuni giocatori che trovano nell’online una scelta più “comoda” che il gioco terrestre. Quest’ultimo è divenuto assai difficile da rintracciare dovendo sottostare ai luoghi sensibili ed ai relativi distanziometri, nonché alle fasce orarie di accensione delle apparecchiature da intrattenimento. In tale situazione, nell’anno appena conclusosi, il gioco online ha continua con la sua crescita, anche se forse più lentamente degli altri anni, ed in questo segmento i casino games “la fanno da padrone” accattivandosi tantissime preferenze.

Nel 2018 hanno rappresentato circa il 44% della spesa online (per essere chiari le giocate meno le vincite, altrimenti anche qui si fa confusione voluta o meno, come in tutto il mondo dei giochi), percentuale che ha rappresentato la cifra di 1,623 miliardi di euro, coinvolgendo circa un milione di giocatori. Ma guardando l’offerta dei casino games, tutti offrono esperienze diversificate e non si può certo dimenticare che le slot machine, da sole, rappresentano ben il 33% della spesa totale ed incontrano una spesa media per giocatori più alta rispetto agli altri giochi da casinò: insomma, sembrano proprio le “preferite” e se si considera che hanno appena sette anni di vita, commercialmente è un buon risultato, anche se sicuramente non troverà d’accordo i perbenisti ad oltranza che vedono nelle “macchinette” una devianza senz’altro inconcepibile! Invece, questo successo di scelta è da far risalire alla tecnologia di questi apparecchi che offre sempre esperienze nuove e, quindi, assai appetibili.

Oltre tutto, la scelta di questo prodotto viene effettuata anche dal pubblico femminile che generalmente non è portato in modo particolare al gioco d’azzardo, ma in questo caso ne viene coinvolto. Forse, anche, perché la scelta è variegata sia per le dinamiche del gioco che per le tematiche che si ricollegano a noti film od a personaggi dei fumetti cari anche al pubblico femminile. Ma, d’altra parte, si sa che il pubblico dei giocatori è sempre in cerca di novità, di nuove sensazioni ed esperienze: per questo, i creatori di questi prodotti online dovranno adeguarsi alle richieste dei propri giocatori che sono sempre più orientati verso il digitale. Senza dimenticare che, particolarmente nel gioco online, esiste un profondo cambiamento da far risalire al divieto della pubblicità che sta creando disequilibri importanti e sensibili: inoltre, si dovrebbe dare anche uno sguardo all’aumento dell’imposizione fiscale, come anche all’ingresso di altri nuovi operatori che “metteranno in gioco” tutto il mercato, magari con nuove idee.

Infatti, proprio questi ultimi due elementi potrebbero essere il filo conduttore per effettuare nuovi studi e ricerche per individuare qualcosa di diverso, innovazioni nei prodotti, nuove strategie verso la clientela ed anche diverse modalità operative. La certezza è che le nuove situazioni che si sono venute a creare, anche con gli ulteriori aumenti della tassazione, apriranno strade diverse in relazione al cambiamento del contesto cui gli apparecchi online si dovranno confrontare. Non è detto che dalla difficoltà che il gioco d’azzardo sta vivendo non possa uscire qualcosa di innovativo, utile per un ulteriore sviluppo del segmento anche se, ovviamente, le questioni economiche che si sono palesate non sono agevoli da affrontare ed anche da risolvere. Però, questo è stato lo sviluppo delle normative del gioco e bisognerà adeguarsi anche a questo, ma sempre con inventiva e “voglia di far giocare” i propri estimatori: cosa che non deve, ovviamente, mai mancare.

D’altra parte, non bisogna neppure dimenticare che i nuovi operatori online si sono ritrovati, dopo aver acquisito le concessioni, con il divieto totale della pubblicità e questa non è stata sicuramente una bella sorpresa! Oltre a questo, i giochi online si trovano anche a combattere con l’illegalità, i siti “dot.com”: esattamente quelli privi di concessione per operare in Italia e realtà, purtroppo, presente che si fa una fatica enorme a debellare, ed anche soltanto a contrastare commercialmente. Infatti, oggi, con la presenza del divieto della pubblicità, gli operatori legali non possono proporre le proprie offerte lecite, mentre quelli illegali continuano a farsi la pubblicità del tutto incontrastati, cosa che fa incontrare i giocatori “naviganti” che possono venirne indubbiamente attratti. Senza dubbio, questa sarebbe una delle tematiche principali da affrontare perché mette in pericolo la maggior parte del mercato online ed il lavoro degli operatori leciti ai quali sembra di combattere “contro i mulini a vento” e contro troppa potenza economica da parte dell’illegalità. Sembra proprio logico pensare che, quando è stato studiato e messo in campo tale divieto, non si sia minimamente pensato agli operatori, ma solo a togliere la pubblicità, con tutto ciò che ne appariva connesso.

E, stranamente, in questo bizzarro Paese si portano avanti a volte idee populistiche, pseudo-moralistiche ma non ci si cura affatto di “mettere a terra” migliaia di imprese, che siano terrestri od online poco importa. Ma dalla cenere, come si suole dire, si risorge ed il mercato del gioco online ce la sta mettendo tutta per continuare nella sua crescita, sviluppando studi e strategie per rendere ancora più coinvolgente la scelta dei casino games che piacciono tantissimo. Nella forma terrestre, invece, questi giochi stanno avendo una flessione notevole, come si può notare dagli introiti delle nostre Case da Gioco, ma anche da quelli dei casinò stranieri che forse sono anche più avanzati di quelli nel nostro Paese e che non stanno passando un bellissimo periodo per svariati motivi, ma anche per la carenza “di visitatori”. Un’altra ed ultima cosa che oggi sta preoccupando il mondo del gioco e delle scommesse in generale, è che con il divieto della pubblicità risulterà sempre più difficile per il giocatore riuscire a distinguere il gioco lecito da quello che invece non lo è: e bisognerebbe riflettere se sia giusto mettere un cittadino, che si vuole intrattenere e divertire con un gioco, in questa situazione pericolosa.

1 Febbraio, 2020: •
SitoRecensioneLicenzaVisita
888 casino logo
888 Casino
20€ Gratis + 500€
legale aams
Visita
snai casino logo
Snai Casino
10€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
starcasinò logo
StarCasinò
125 Giri + 1000€
legale aams
Visita
netbet casino logo
Netbet Casino
10€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
betway casino logo
Betway Casino
5€ Gratis + 1350€
legale aams
Visita
leovegas casino logo
Leovegas Casino
225 Giri + 1000€
legale aams
Visita
eurobet casino logo
Eurobet Casino
5€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
merkur win casino logo
Merkur Win Casino
15€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
betflag casino logo
Betflag Casino
30€ Gratis + 1.000€
legale aams
Visita
casino.com logo
Casino.com
10€ Gratis + 500€
legale aams
Visita
unibet casino logo
Unibet Casino
100% Fino a 300€
legale aams
Visita
voglia di vincere casino logo
Voglia di Vincere
100% Fino a 1000€
legale aams
Visita