Dove finiscono i soldi delle tasse sul gioco d’azzardo

tasse sul gioco azzardo

Si è visto in questi ultimi due anni una escalation notevole della tassazione imposta al mondo del gioco d’azzardo e più precisamente, come detto più volte,sempre su di un unico comparto, quello delle apparecchiature da intrattenimento. Nonostante l’Esecutivo abbia continuato a “pubblicizzare” che voleva prendere le distanze dal gioco, voleva eliminare le sue risorse dal bilancio dello Stato, voleva riordinare tutto il settore -seppur rinunciando ad una buona parte degli introiti che lo stesso porta alle casse dell’Erario-, si è ancora qui dopo un paio d’anni a “disquisire sulla manovrina fiscale” che ha portato un ulteriore aumento della tassazione sui giochi.

E nonostante il Governo abbia continuato a proclamarsi per un riordino da effettuarsi il più presto possibile, risultati concreti ancora non ne sono usciti dalla Conferenza Unificata, se non una ulteriore proposta di bozza d’accordo per la ristrutturazione e ridifinizione dell’offerta del prodotto gioco (statale) che contiene, innanzitutto, la tanto declamata riduzione delle apparecchiature da intrattenimento. Con questi “bei discorsi” di cui il Governo si ”è riempito la bocca” da un lato, mentre dall’altro -anche questo detto da chi scrive più volte- si sono messe a bilancio le risorse provenienti proprio dal settore ludico (“rimpolpate” dagli aumenti di tassazione contenuti nella manovrina) a garanzia di Bruxelles che ha sempre meno fiducia del nostro Paese e delle sue promesse.

Ulteriore tassazione che bisognerà verificare cosa comporterà effettivamente per tutta la filiera, visto che non è detto che il gettito di una imposta cresca con il progredire dell’aliquota in aumento, oppure se il gettito comincerà a calare perché saranno tante le imprese che da questa nuova tassazione “non usciranno vive” e ciò porterù a diminuire le risorse nelle casse dell’Erario.

In pratica, secondo quanto emerge dalla famosa “curva di Laffer” non è detto che un aumento delle aliquote fiscali produca un aumento del gettito, ma potrebbe invece produrre una riduzione dello stesso. E questo farebbe andare incontro ad un rischio doppio: che il nostro italico Paese, dove l’economia risulta essere particolarmente “disastrata” non può certo permettersi di andare veloce nella riscrescita. E che sempre nel nostro Paese gli effetti negativi paventati dalla citata “curva di Laffer” nel mondo del gioco d’azzardo si stanno purtroppo già materializzando, come rivela la raccolta del primo semestre del 2017.

Questo “calo di raccolta” si spera non sia prodromo di un ritorno dell’offerta illegale, ma lo si saprà molto presto visto che già non mancano le segnalazioni, in questo senso, provenienti dagli stessi operatori del gioco lecito. Il Legislatore dovrà forzatamente tenere conto di questi “segnali” e verificare se il suo (del Legislatore) operato sia stato “giusto o sbagliato” quando ha ritenuto di comminare un altro “balzello” alla tassazione sugli apparecchi da intrattenimento. Questa ulteriore imposizione fiscale sta veramente creando il caos nella filiera del gioco, nelle imprese che di gioco vivono, negli addetti ai lavori che non comprendono, ancora oggi, perché debba essere tartassato sempre e comunque un unico comparto, quando si sa che il “gioco” comprende anche altri segmenti che potrebbero essere toccati da questi “percorsi finanziari” che invece vanno sempre in un’unica direzione. Questo atteggiamento dell’Esecutivo si potrà chiamare una sorta di discriminazione ludica?

settembre 10, 2017 Scritto da: : posted in news
Sito Informazioni Licenza Visita
888 casino logo
888 Casino
88€ Gratis + 500€
legale aams
Visita
casino.com logo
Casino.com
10€ Gratis + 500€
legale aams
Visita
snai casino logo
Snai Casino
10€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
tianbet casino logo
Titanbet Casino
20€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
starcasinò logo
StarCasinò
25€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
eurobet casino logo
Eurobet Casino
Esclusivo 1000€ Bonus
legale aams
Visita
merkur win casino logo
Merkur Win Casino
100% fino a 500€
legale aams
Visita
betflag casino logo
Betflag Casino
30€ Gratis + 1.000.000€
legale aams
Visita
eurobet casino logo
Netbet Casino
10€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
voglia di vincere casino logo
Voglia di Vincere
50€ Gratis + 1200€
legale aams
Visita
unibet casino logo
Unibet Casino
100% Fino a 300€
legale aams
Visita
32red casino logo
32Red Casino
10€ Gratis + 160€
legale aams
Visita
betway casino logo
Betway Casino
10€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita