Daily Fantasy Sport: Un mercato ancora tutto da scoprire

daily fantasy sport mercato italiano

SiGma 2018, la Fiera globale del gaming di Malta, che in questi giorni ha monopolizzato l’attenzione di tutti gli addetti ai lavori del gioco, ha affrontato tante possibilità che ancora si possono “scandagliare” e che possono offrire opportunità per il mondo dei giochi e dei migliori casino online. Particolarmente in Paesi che ne hanno”bisogno” come il nostro dove il settore ludico è “bersagliato” sotto tanti punti di vista: da quello economico, con le continue tassazioni, a quello dell’ordinamento, con gli strumenti del distanziometro e delle fasce orarie di accensione degli apparecchi. Sul nostro territorio devono aprirsi nuovi canali e nuove alternative, particolarmente indirizzate a quelle imprese di gioco che operano nell’online che con il divieto della pubblicità si trovano “chiuse” nello sviluppo delle loro programmazioni e dei loro investimenti. Ecco perché quando si parla del mercato dei Daily Fantasy Sports si apre uno “spiraglio”, ed anche bello corposo, sul futuro dei giochi seppure questo segmento deve ancora esprimere il suo potenziale nel nostro Paese.

Quello che sicuramente emerge dalla realtà italiana è che l’offerta di gioco è concretamente presente e si gioca in qualunque posto ed in qualunque momento della giornata: la scelta delle proposte è variegata ed il giocatore può avere a disposizione le Awp, le Vlt, il gioco online, le lotterie, i gratta&vinci. In questo panorama, i Daily Fantasy Sports si collocano come una delle ultime offerte proposte dall’attuale mercato dei giochi anche se è sin troppo evidente che lo scenario italico è ben diverso da quello di qualche anno fa degli Stati Uniti dove i Dfs si erano inseriti molto bene perché non avevano come diretto antagonista le scommesse sportive o altri giochi. Evidentemente, se ad un giocatore consenti di scommettere sul risultato di un match, e di qualunque sport si tratti, preferisce orientarsi su quello finale e non scervellarsi su una classifica: particolarmente il giocatore italiano che è un po’ “pigro” rispetto a quello degli altri Paesi dove gli utenti sono più attivi e “vogliosi”.

Si potrebbe dire che i Dfs potrebbero rappresentare un gioco particolarmente indicato per coloro che oggi non sono ancora “scommettitori” veri: e, poi, bisognerebbe anche guardare come si consuma il gioco nel nostro Paese. Emerge, infatti, che anche i videogame domestici fanno parte del gioco d’azzardo italico: quindi, esiste nel “nostro giocatore” la propensione a spendere per questo tipo di intrattenimento, e questa possibilità potrebbe anche comprendere i Dfs. Ecco perché questo settore potrebbe offrire una eventuale possibilità, anche se i primi risultati non confermano questo indirizzo. Forse, bisognerebbe semplicemente orientare l’offerta verso questo segmento con il marketing e verso un pubblico diverso da quello che abitualmente “usa” altri giochi. Magari non diventerà un segmento “importante e principale” per gli operatori italiani, ma potrebbe rappresentare, anche se di nicchia, un comparto di rilievo. Si potrebbe inserire questa offerta di gioco in tutte le imprese che operano online in modo da poter ampliare in questo modo la platea di giocatori.

E questo per quello che riguarda il mercato ”italico”: ma senza dubbio i Daily Fantasy Sports possono rappresentare un prodotto strategico per qualsiasi operatore attivo nel settore online perché potrebbero essere usati nelle comunicazioni e nel marketing. Ma forse in Italia questo “sbocco” non è stato ancora completamente compreso fino in fondo dagli operatori ed ecco spiegato perché questo segmento sta faticando ad occupare un posto di preminenza sul mercato. Gli operatori sono ancora restii ad accettare questa novità e non si rendono conto che con i Dfs potrebbero essere “spinte” delle proposte strategiche e questi giochi diventare importanti per un loro mercato futuro. Ma cosa sono i Daily Fantasy Sport e come funzionano? Bisogna capire bene questo per pensare di inserirli nelle imprese di gioco che hanno necessità di avere un diverso “sbocco di gioco” e comprendere che ciò potrebbe essere un’opportunità.

Si potrebbe dire, sunteggiando: i Dfs sono un gioco che ha a disposizione un budget virtuale, con lo stesso si dovrà creare la miglior squadra composta dai giocatori del campionato che ci interessa e le cui reali prestazioni in campo determineranno il punteggio finale. Per fare concretamente un esempio: si hanno 100.000 denari virtuali per comporre la miglior squadra di Serie A ed, ovviamente, ogni giocatore avrà un “controvalore” discendente dalle sue particolari doti sportive come goal segnati, assist, tiri in porta ed altro. Tutti questi parametri appartenenti ai giocatori della “nostra squadra” ne comporranno il relativo valore e se si otterrà il punteggio più alto in relazione alle altre squadre “avremo vinto”.

Potrebbe assomigliare al Fantacalcio, ma vi si differenzia in alcuni aspetti, innanzi tutto il sistema dei “punteggi”: nel Fantacalcio vengono attribuiti da giornalisti sportivi o da quotidiani di settore, mentre nei Dfs sono più completi, più oggettivi ed uguali per tutti dato che i parametri vengono forniti da “Optasports” uno dei più importanti siti di statistica sportiva. La seconda differenza tra Fantacalcio e Dfs è l’arco temporale in cui si svolgono le varie competizioni: nel primo generalmente ci si impegna a giocare con la squadra prescelta per tutta la stagione, nei secondi invece i tornei possono durare una sola giornata od addirittura una sola partita come, per esempio, per un semplice posticipo della domenica sera.

L’ultima differenza consiste nel monte-premi. Mentre nel Fantacalcio si parla di una iscrizione per ogni squadra che va a costituire il monte-premi finale e lo stesso viene restituito alla fine con premi che non possono essere in danaro, nei DFS, invece, la quota di iscrizione va a costituire un monte-premi che viene reso proprio in “danaro sonante”, quindi, come succede in un torneo di poker: si può dire che i DFS siano un gioco d’azzardo, avendo alla fine una vincita in danaro. Non si sa se si è riusciti a chiarire (od a confondere) le idee sui Daily Fantasy Sports: ma si spera che questi giochi trovino sempre più “collocazione” nelle nostre imprese di gioco che così ne riceveranno una profonda boccata di ossigeno della quale hanno assolutamente bisogno.

Dicembre 11, 2018 Scritto da: : posted in news
Sito Informazioni Licenza Visita
888 casino logo
888 Casino
20€ Gratis + 500€
legale aams
Visita
snai casino logo
Snai Casino
10€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
starcasinò logo
StarCasinò
125 Giri + 1000€
legale aams
Visita
casino.com logo
Casino.com
10€ Gratis + 500€
legale aams
Visita
betway casino logo
Betway Casino
100% Fino a 1000€
legale aams
Visita
eurobet casino logo
Eurobet Casino
5€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
betflag casino logo
Betflag Casino
30€ Gratis + 1.000€
legale aams
Visita
william hill casino logo
William Hill Casino
200 Giri + 100%
legale aams
Visita
betfair casino logo
Betfair Casino
25€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
leovegas casino logo
Leovegas Casino
Fino a 1000€
legale aams
Visita
gioco digitale casino logo
GiocoDigitale Casino
10€ Gratis + 200€
legale aams
Visita
voglia di vincere casino logo
Voglia di Vincere
10€ Gratis + 1200€
legale aams
Visita
unibet casino logo
Unibet Casino
100% Fino a 300€
legale aams
Visita
tianbet casino logo
Titanbet Casino
20€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
eurobet casino logo
Netbet Casino
10€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
32red casino logo
32Red Casino
10€ Gratis + 160€
legale aams
Visita